FIFA 21: Il Palmeiras vuole cedere i suoi diritti anche a EA Sports

Stando alle dichiarazioni riportate dal sito uol.com.br, sembra che il club brasiliano del Palmeiras abbia rifiutato l’ultima proposta contrattuale di Konami per acquisire la licenza esclusiva del club di San Paolo.

L’intenzione del club è quella di sottoscrivere un contratto di cessione dei diritti sia con EA Sports che con Konami per poter dare maggiore visibilità al brand. A quanto pare il club ha dichiarato di essere riuscito ad ottenere il consenso da parte dei propri tesserati per utilizzare i diritti d’immagine e poterli cedere alla software house canadese. In questo modo i rischi di una nuova azione legale, come accaduto in passato con giocatori celebri come Edmundo, potrebbero essere pari a zero.

Sembra che lo stesso Palmeiras stia cercando di influenzare anche gli altri club brasiliani per fare in modo che il massimo campionato brasiliano possa essere inserito nel roster ufficiale di FIFA 21.

Ad oggi Konami ha dichiarato di aver sottoscritto un contratto con la federazione brasiliana per acquisire i diritti del Brasileirao. Nell’elenco dei club sotto licenza manca però il solo Palmeiras che come abbiamo già riportato ha rifiutato la nuova offerta per la cessione dei diritti in esclusività per i prossimi tre anni.

A questo punto tutto lascia pensare che il club brasiliano abbia effettivamente deciso di rifiutare le avance della software house giapponese per intavolare una trattativa con EA Sports.

Restate sintonizzati sulle nostre pagine, continueremo a seguire la vicenda e non mancheremo di aggiornarvi in merito alla questione.

FIFA 21 è atteso per il 9 Ottobre su PlayStation 4, Xbox One, PC e Nintendo Switch e nei messi successivi per le piattaforme Next Gen PlayStation 5 e Xbox Series X. Continuate a seguirci anche tramite i nostri social Facebook e Twitter per altre notizie e informazioni.

Publicaciones relacionadas

Botón volver arriba
Cerrar